Termini e condizioni per l’erogazione dei Servizi “Touro Cloud Backup”

Registrandosi, acquistando o utilizzando i servizi “Touro Cloud Backup” (i “Servizi”), il cliente entra in contatto con Memopal s.r.l., Via Nepal, 29 00144 Roma, Italia, registrata presso la Camera di Commercio di Roma, numero di partita IVA e codice fiscale IT09662881003, e si impegna ad accettare e rispettare i termini sotto riportati (il “Contratto”). Il Contratto concerne l’erogazione e l’uso dei Servizi a seguito dell’acquisto o della registrazione per l’uso limitato in forma gratuita, nella misura in cui tale offerta sia resa disponibile.

1. ASPETTI GENERALI


1.1 Servizi


In base ai termini del Contratto, Memopal fornisce al cliente Servizi di protezione e organizzazione dei dati digitali. La portata dei Servizi forniti dipende dall’offerta per la quale l’utente ha effettuato la registrazione o l’acquisto. Memopal invierà al cliente una conferma via e-mail contenente il Contratto e la descrizione dei dettagli inerenti ai Servizi, ivi comprese la durata, le tariffe e le modalità di contatto con Memopal per la verifica e correzione delle informazioni relative all’account.

1.2 Definizione dei termini


Ci riferiamo a Memopal s.r.l. con i termini: “Memopal”, “noi”, “nostro”, “azienda” o “fornitore”. Ci riferiamo al cliente con i termini: “lei”, “cliente”, “utente” o “consumatore”.

1.3 Efficacia


Qualora una qualsiasi delle disposizioni di cui al presente Contratto venga dichiarata nulla e priva di effetto, essa non comporterà l’annullamento delle altre disposizioni contrattuali.

2. DURATA DEL CONTRATTO


2.1 Diritto di recesso


La durata del Contratto sarà specificata nell’e-mail di conferma inviata da Memopal. L’utente può esercitare il diritto di recesso nei 10 (dieci) giorni lavorativi successivi all’acquisto del Servizio, senza specificarne il motivo. Gli importi versati per il Servizio al momento dell’abbonamento/acquisto da parte del cliente saranno restituiti, salvo il caso in cui Memopal trattenga la somma relativa all’utilizzo effettivo dei Servizi per il periodo goduto. Non è previsto alcun rimborso nel caso in cui il recesso volontario avvenga dopo il termine di 10 giorni lavorativi dalla data di acquisto del Servizio.

2.2 Avviso di scadenza


Memopal notificherà all’utente la data di scadenza del presente Contratto tramite e-mail. Ai sensi dell’Art. 2.3 del presente Contratto, in caso di mancato rinnovo dell’abbonamento i dati saranno conservati sui server di Memopal solo per un periodo limitato.

2.3 Recupero dei dati in caso di risoluzione o scadenza del Contratto


Memopal permette ai consumatori di scaricare i dati archiviati per un periodo di 15 (quindici) giorni a partire dalla data di risoluzione o scadenza del contratto. Nel caso in cui 15 (quindici) giorni non siano sufficienti, entro tale periodo il cliente dovrà richiedere diverse disposizioni a Memopal tramite comunicazione scritta. In caso di ricevimento di richiesta scritta da parte del cliente entro 15 (quindici) giorni dalla risoluzione o scadenza del contratto, Memopal può provvedere all’invio dei dati su un supporto fisico (e.g.: hard-disk) via posta o corriere, a spese del cliente.

2.4 Rimozione dei dati


In qualsiasi momento il consumatore può richiedere la cancellazione dei propri dati dall’archivio Memopal tramite comunicazione scritta. Tale richiesta sarà soddisfatta entro 7 (sette) giorni lavorativi. Nel caso in cui l’utente non faccia esplicita richiesta di cancellazione, Mamopal potrà conservare i dati dell’utente fino a un massimo di 90 (novanta) giorni dopo la scadenza del Contratto, esclusivamente per ragioni di natura tecnica. Ai fini di operazioni commerciali e adempimenti legali, Memopal conserverà le informazioni sull’account del consumatore entro i termini previsti dalla normativa vigente.

2.5. Risoluzione


Memopal si riserva il diritto di procedere alla tempestiva risoluzione del Contratto tramite avviso scritto nel caso in cui: i. il consumatore abbia violato la normativa vigente o le regole sull’utilizzo consentito di cui all’Art. 4.3 del presente Contratto;
ii. il consumatore non abbia provveduto al pagamento di quote o altre somme dovute a Memopal ai fini del Contratto, o non abbia provveduto a porre rimedio ad altre violazioni dei termini contrattuali entro 10 (dieci) giorni dal ricevimento di un sollecito scritto; ovvero
iii. Memopal ritenga che le azioni del consumatore possano far emergere responsabilità legali per il consumatore stesso, per altri consumatori o per Memopal.

3. PAGAMENTO


3.1 Tariffe


Il cliente accetta di corrispondere gli importi e farsi carico degli oneri specificati sul sito Web al momento dell’iscrizione per l’accesso al Servizio. L’azienda invierà un’e-mail con la conferma degli importi. Tutte le tariffe si intendono al netto delle eventuali imposte di legge o tasse applicabili. Il cliente ha la responsabilità esclusiva del pagamento di qualsiasi imposta o tassa connessa all’uso del Servizio.

3.2 Autorizzazione della carta di credito


Per il pagamento delle tariffe legate al Servizio o per l’attivazione dello stesso, potrebbe essere richiesto all’utente di fornire un numero di carta di credito di un ente emittente di carte di credito. Prima di verificare la validità della carta di credito e la disponibilità di credito per l’esecuzione delle transazioni, l’azienda richiede l’autorizzazione del conto della carta di credito del cliente. Per qualsiasi chiarimento, il cliente è pregato di contattare l’ente emittente della propria carta di credito.

3.3 Metodo di pagamento


Memopal o il suo agente di riscossione provvederà ad addebitare gli importi autorizzati dal cliente sul conto della carta di credito fornito. L’utente autorizza Memopal ad addebitare automaticamente sulla stessa carta (o qualsiasi altra carta sostitutiva) tutti gli importi e gli oneri relativi al proprio account, comprese le spese di rinnovo. Il cliente autorizza l’ente emittente della carta di credito a corrispondere gli importi sopra descritti e autorizza Memopal o il suo agente di riscossione a tentare di addebitare sulla carta di credito le somme sopra descritte fino a quando non saranno corrisposte per intero. Il cliente si impegna a fornire informazioni aggiornate sulla propria carta di credito qualora i dati precedentemente forniti non siano più validi o su richiesta dell’azienda. Qualora l’azienda non ricevesse il pagamento dall’ente emittente della carta di credito o dai suoi agenti, il cliente si impegna a corrispondere tutti gli importi dovuti su richiesta di Memopal o del suo agente di riscossione.

3.4 Offerte speciali


L’utente che rispetti i termini e le condizioni del presente Contratto avrà la possibilità di acquistare ulteriore spazio di archiviazione o un’estensione dell’abbonamento a seconda delle offerte speciali sul Servizio Memopal.

4. OBBLIGHI DEL CLIENTE


4.1 Responsabilità per ID utente e password


Il cliente ha la responsabilità esclusiva per qualsiasi attività derivante dall’uso del Servizio attraverso l’ID utente e la password fornitegli da Memopal.

4.2 Notifica per uso non autorizzato


Qualora il cliente venisse a conoscenza di un abuso del proprio account è tenuto segnalarlo tempestivamente a info@memopal.com.

4.3 Utilizzo consentito


Il cliente è tenuto a utilizzare il Servizio nel rispetto delle leggi e delle normative vigenti. L’uso dei Servizi da parte dell’utente deve conformarsi alle seguenti linee guida:
* È vietata la violazione della proprietà intellettuale; l’utente si impegna a utilizzare solo contenuti per i quali è autorizzato.
* È vietato il caricamento di codice malevolo, ivi compresi virus, bot, cavalli di Troia, worm, ecc..
* È vietata la violazione di leggi e normative vigenti.
* È vietato l’utilizzo a scopi di business o commerciali.
* Sono vietate la riproduzione, copia, duplicazione, vendita, rivendita, noleggio o scambio del Servizio (in ogni sua parte) per qualsiasi motivo.

4.4 Responsabilità sui dati e il loro contenuto


Il cliente ha la responsabilità esclusiva su dati e contenuti archiviati attraverso i Servizi. È compito dell’utente salvare sul proprio computer e su altri dispositivi i documenti, le immagini e gli altri dati archiviati o ai quali ha accesso tramite i Servizi. Memopal non consulterà i dati memorizzati dall’utente, tranne nella misura in cui la consultazione si renda inevitabile al fine di fornire assistenza ai Servizi nei termini previsti dalla legge. Pertanto, Memopal declina ogni responsabilità per qualsiasi violazione, da parte dell’utente, dei termini e condizioni per l’utilizzo del Servizio. Memopal collaborerà con l’autorità giudiziaria autorizzata alla consultazione dei dati archiviati sui propri server. Gli eventuali dati illegali identificati dalle autorità giudiziarie deputate al controllo saranno rimossi dai server di Memopal. Ai sensi della normativa vigente, in caso di uso improprio dei Servizi da parte del cliente, Memopal è autorizzata a rimuovere contenuti, sospendere o cessare i Servizi e/o collaborare con le forze dell’ordine.

5. MODIFICA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI


Memopal si riserva il diritto di modificare i termini e le condizioni del Contratto con un preavviso di 60 (sessanta) giorni ovvero al momento del rinnovo del Contratto. Il cliente che non intenda accettare le modifiche apportate potrà procedere alla rescissione del Contratto, il quale non sarà rinnovato. Memopal si riserva altresì il diritto di annullare, modificare, sospendere o cessare il Servizio, completamente o in parte, previo preavviso scritto di 60 (sessanta) giorni. In assenza di violazioni del Contratto da parte dell’utente, la cessazione da parte di Memopal dà diritto all’Utente a un rimborso proporzionale per il periodo di Servizio non goduto. Si applicano le disposizioni di cui all’Art. 2.3.

6. SERVICE LEVEL AGREEMENT E DECLINAZIONE DI RESPONSABILITÀ


Memopal si impegna a erogare il Servizio con perizia e diligenza, entro termini ragionevoli e comunque non oltre 30 (trenta) giorni dalla data di acquisto/abbonamento ai Servizi, e nelle modalità descritte nel presente Contratto e sul sito Web. Memopal concentrerà i propri sforzi per garantire la fruibilità dei Servizi il 99% del tempo, ivi non incluse le interruzioni programmate e altre interruzioni derivanti da cause non attribuibili a responsabilità di Memopal. Per interruzioni di durata superiore alle 3 (tre) ore, Memopal informerà il cliente tramite il sito, mentre per interruzioni di durata superiore alle 12 (dodici) ore la comunicazione avverrà via e-mail. I servizi di Memopal sono forniti “COSÌ COME SONO”. Memopal non è in grado di garantire e assicurare protezione totale contro danneggiamento, corruzione o perdita dei contenuti archiviati e consultati attraverso i Servizi. Inoltre, pur operando con la massima perizia e diligenza per il mantenimento del Servizio, non può garantire che l’erogazione dello stesso avverrà senza errori o interruzioni. Memopal declina ogni responsabilità per eventuali ripercussioni dovute a interruzioni del Servizio derivanti da cause non attribuibili a proprie responsabilità. Memopal si astiene da dichiarazioni e garanzie nei limiti massimi consentiti dalla legge. Memopal declina ogni responsabilità per garanzie tacite, ivi comprese, senza restrizioni, le garanzie implicite di commerciabilità e di idoneità a specifici scopi. L’utente dichiara e garantisce di non sottoscrivere il presente Contratto in virtù di altre dichiarazioni e garanzie. Nessuna clausola del presente Contratto pregiudica i diritti legali dell’utente riconosciuti dalla normativa vigente.

7. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ


Nei termini previsti dalla normativa vigente, Memopal si assume la responsabilità per perdita o danneggiamento di proprietà privata, morte o lesioni personali nella misura provocata dai Servizi oppure da negligenza o dolo di Memopal ai sensi del presente Articolo. In caso di morte o lesioni personali non è previsto alcun limite di responsabilità, mentre per tutti gli altri casi la responsabilità di Memopal si limiterà a un importo massimo di 60 (sessanta) Euro o alla somma degli importi corrisposti dal cliente a Memopal negli ultimi 3 (tre) anni nell’ambito del proprio account. L’utente è tenuto ad adottare ragionevoli precauzioni al fine di evitare qualsiasi tipo di perdita (ad esempio contattando tempestivamente Memopal in caso di problemi) e di limitare i danni. Memopal si assumerà la responsabilità esclusivamente per perdite ragionevolmente prevedibili verificatesi come conseguenza diretta della violazione degli obblighi di legge da parte di Memopal. Memopal sarà sollevata da ogni responsabilità laddove le cause della perdita:
* non fossero ragionevolmente prevedibili dalle parti,
* non fossero note a Memopal all’atto di sottoscrizione del Contratto;
* siano derivate dall’uso dei Servizi in violazione del presente Contratto, o
* avessero potuto essere evitate dall’utente, ad esempio con copie di backup.

8. PROPRIETÀ INTELLETTUALE


8.1 Licenza


Ogni diritto, titolo o interesse relativo al Servizio e a qualsiasi software o documentazione fornito all’utente come parte del Servizio e/o ad esso connesso (il “Software”), compresi i diritti di proprietà intellettuale ivi presenti, registrati o meno e in qualsiasi parte del mondo, sono di proprietà di Memopal e dei suoi licenzianti. L’azienda concede all’utente la licenza per l’utilizzo del Software solo per la durata e ai sensi del presente Contratto. Il Servizio e il Software contengono informazioni proprietarie e riservate tutelate dalle leggi di proprietà intellettuale e da altre leggi vigenti. All’utente è fatto espresso divieto di trasferire i diritti di licenza. È altresì vietato modificare o retroingegnerizzare il Software, nonché tentare di scoprirne il codice sorgente, salvo nei casi espressamente previsti dalla legge.

8.2 Aggiornamenti


Come parte del Servizio, di tanto in tanto l’utente potrebbe ricevere aggiornamenti del Software da Memopal. Tali aggiornamenti possono comprendere correzioni di errori, ampliamenti o miglioramenti delle funzionalità ovvero versioni completamente nuove del Software. L’utente accetta l’invio automatico, da parte di Memopal, dei suddetti aggiornamenti come parte del Servizio e si impegna a riceverli e installarli secondo le modalità indicate.

9. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E TUTELA DELLA PRIVACY


Memopal, in qualità di Titolare ai sensi dell’informativa sulla privacy (Decreto Legislativo 196/2003 e successivi emendamenti e integrazioni), raccoglierà, utilizzerà, trasmetterà, elaborerà e conserverà informazioni relative all’utente al momento della sua registrazione all’account, le quali saranno utilizzate al fine di adempiere al presente Contratto e di erogare il Servizio. Con il consenso dell’utente, Memopal potrà inoltre raccogliere, utilizzare, trasmettere, elaborare e conservare informazioni tecniche o di diagnostica connesse all’utilizzo del Servizio a fini di manutenzione, ampliamento e miglioramento dello stesso.

Ai sensi dell’Informativa sulla privacy, Memopal condividerà i dati dell’account personale dell’utente con HGST, la quale opererà anche in qualità di Titolare dei dati personali dell’utente nel rispetto delle norme vigenti in materia di privacy. Memopal e HGST si impegnano a trattare i dati dell’utente in conformità con tutte le norme vigenti in materia di privacy e le rispettive informative sulla privacy fornite all’utente.

Per informazioni dettagliate sul trattamento dei dati personali da parte di HGST e Memopal, nonché per esprimere le proprie preferenze sulle modalità di trattamento dei dati da parte delle suddette, l’utente è pregato di consultare la documentazione relativa alla privacy disponibile al link http://149.7.212.223/it/privacy/ e al link pubblicato in calce alla pagina di login del sito Web.

10. LEGGE APPLICABILE


Il presente Contratto è disciplinato dalla legge italiana, nei termini previsti dalla normativa locale. Per ogni eventuale controversia sarà competente il foro di Roma, Italia, sempre nei termini previsti dalla normativa locale. L’azienda si impegna a rispettare i diritti dell’utente ai sensi e nei limiti previsti dalla normativa locale. Le presenti disposizioni generali entrano in vigore a decorrere dal 1 Luglio 2010.

11. INDENNIZZO


L’utente si impegna a difendere, indennizzare e mallevare Memopal e tutte le società ad essa affiliate e da essa controllate, i suoi dirigenti, responsabili, impiegati, agenti, partner commerciali e licenzianti da e contro qualsiasi rivendicazione o denuncia, ivi comprese le ragionevoli spese legali, perpetrate da terzi, in relazione a o derivanti da: (a) qualsiasi Contenuto caricato dall’utente tramite il Servizio; (b) utilizzo del Servizio da parte dell’utente; (c) qualsiasi violazione del presente Contratto da parte dell’utente; o (d) violazione di diritti altrui da parte dell’utente. Tale obbligo non si estingue con la cessazione o scadenza del presente Contratto.

12. CONTROLLO DELLE ESPORTAZIONI


L’utilizzo del Servizio e del Software, ivi compresi il caricamento di dati, Software e altri contenuti tramite il Servizio, è soggetto alle leggi e normative vigenti in materia di controllo delle esportazioni, ivi comprese quelle degli Stati Uniti. L’utente si impegna a non utilizzare il Servizio per caricare dati o software che non possano essere esportati previa autorizzazione governativa scritta, ivi compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, alcuni tipi di software di crittografia. L’utente si impegna altresì a non utilizzare il Servizio e il Software nei casi proibiti da leggi e normative vigenti in materia di controllo delle esportazioni, ivi compreso il caso in cui l’utente si trovi in un paese sotto embargo degli Stati Uniti o figuri nell’elenco del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti denominato “Specially Designated Nationals” ovvero negli elenchi del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti denominati “Denied Person’s List” o “Entity List”. L’utente si impegna a non utilizzare il Servizio o il Software per scopi vietati dalle leggi vigenti in materia di controllo delle esportazioni, ivi compresi lo sviluppo di armi nucleari, chimiche e biologiche.

PER QUALSIASI DOMANDA SUI SERVIZI, I TERMINI E LE CONDIZIONI APPLICABILI O PER INFORMAZIONI GENERALI SU MEMOPAL, L’UTENTE È PREGATO DI CONTATTARCI ALL’INDIRIZZO info@memopal.com.

Data di entrata in vigore dei presenti Termini di utilizzo: 7 Luglio 2010